La Chiesa della Beata Vergine Assunta si trova nel Borgo antico di Montalbano, se ne ha nota già alla metà del XV secolo e venne probabilmente rifatta intorno al 1757. Ha pianta a tre navate e la facciata a capanna presenta un rosone circolare e un portale con modanature. All’interno notiamo:

  • l’altare maggiore realizzato nel primo ‘700 in scagliola e con raffinati accostamenti cromatici
  • due tele databili tra l’epoca manierista e l’inizio del XVII secolo, raffiguranti la Beata Vergine Assunta con San Giorgio e la Madonna e Santi con i Misteri del Rosario
  • fonte battesimale con la parte inferiore in arenaria, completata da una struttura in legno di noce
  • la sagrestia, dove è collocato un armadio dalle linee seicentesche, ma opera dei primi del ‘700, decorato a formelle bolognesi.
  • un settecentesco organo Traeri-Pianacci, che anche attualmente accompagna le celebrazioni liturgiche e le serate concertistiche 

L’attuale campanile è stato ricavato da una torre del castello e di particolare interesse è la grossa campana, datata 1482, decorata a bassorilievo con scene della crocifissione e di San Giorgio che uccide il drago.


https://www.terredicastelli.eu/luoghi-di-interesse/chiesa-beata-vergine-assunta-montalbano/

http://upzocca.it/sito/index.php/la-parrocchia

Bellei-Rovatti, Castelli Modenesi della Montagna, p. 377