Piazza Roma con la sua attuale conformazione è nata, indicativamente  tra il 1934 e il 1935, quando furono abbattuti tutti gli edifici posti nella zona Nord del Castello, ad eccezione delle Torri, per creare uno spazio aperto affacciato sulla vallata sottostante. Negli anni Cinquanta venne realizzata una pavimentazione con lastre bianche e nere e per questo prende il nome “della Dama”. Sulla piazza, cuore del paese, si affacciano il palazzo Comunale, la Torre dell’Orologio e delle Prigioni.


https://www.comune.castelvetro-di-modena.mo.it/servizi/Menu/dinamica.aspx?idSezione=48098&idArea=50218&idCat=16676&ID=16779&TipoElemento=categoria