La Torre Rangoni Machiavelli è la testimonianza rimasta dell’antico Castello di Rosola, databile circa XIII secolo.  La Torre era senza dubbio  collegata ad un sistema difensivo; nel paramento murario, realizzato con pietre sbozzate di arenaria, si nota ancora l’ingresso originario alla Torre, all’altezza del primo piano. Pare che il castello fosse posto a presidio della viabilità dalla parte della valle del fiume Panaro. Tra le storie che valicano i secoli c’è il seppellimento, tra il XIII e il XIV secolo, di un boccale contenente più di 1300 monete d’argento, lucchesi, modenesi, reggiane e bolognesi, ritrovate in loco.


Bellei-Rovatti, Castelli Modenesi della Montagna, pp. 393-394

https://www.terredicastelli.eu/luoghi-di-interesse/rosola-la-torre-rangoni-e-la-chiesa-di-leonardo/