È presumibile datare la Chiesa della Beata Vergine Assunta prima del 1552;  probabilmente completata nell’arco di alcuni decenni come dimostrano i due portali d’ingresso in arenaria; quello principale ha carattere tardo rinascimentale, mentre quello sul fronte destro della chiesa presenta un’epigrafe sull’architrave con l’anno 1602; quest’ultimo doveva trovarsi sul lato orientale dell’edificio e in seguito trasportato in facciata. Il campanile, costruito  nel 1790, è sito di fronte alla chiesa.


Bellei-Rovatti, Castelli Modenesi della Montagna, pp 57-58


http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/AccessoEsterno.do?mode=guest&type=auto&code=34628