Originariamente la Chiesa di San Giovanni Battista fu edificata nel XIII secolo ma nel Settecento fu completamente ricostruita nella forma attuale. La facciata fu rivolta ad oriente; quest’ultima insieme al campanile furono completati nel 1892.  All’interno sono degni di nota:

  • opere scultoree, datate IX secolo, dello spilambertese Prudenzio Piccioli
  • decorazioni lignee, datate IX secolo, dell’intagliatore spilambertese Giuseppe Tacconi
  • l’ampio progetto iconografico di Augusto Valli 
  • due pale d’altare settecentesche del pittore milanese Francesco Fusi

https://www.comune.spilamberto.mo.it/un_paese_da_scoprire/itinerari_storici_e_artistici/chiesa_di_san_giovanni_battista_sec__xviii/index.htm