Presso il Museo dell’Aceto Balsamico Tradizionale è raccolta la storia di uno dei prodotti più significativi della tradizione enogastronomica emiliana. Ha sede al piano terra di Villa Fabriani, poiché nel sottotetto sono presenti l’Acetaia Comunale e quella sociale della Consorteria dell’Aceto Balsamico. All’interno del Museo si possono vedere tutte le fasi della produzione, dalla scelta dei vigneti, la costruzione delle botti, la vendemmia, la pigiatura, la cottura del mosto e l’acetaia.


https://www.visitmodena.it/it/scopri-modena/eccellenze-gastronomiche/luoghidelgusto/museo-dellaceto-balsamico-tradizionale-e-acetaia-comunale    


https://www.museodelbalsamicotradizionale.org/museo/